fbpx
Search

Scacci ‘nturciniati

Scacci ‘nturciniati

Scacci ‘nturciniati

Scacci ‘nturciniati

Come vuole la tradizione ragusana, si versa la farina (circa 500 g) setacciata con il sale in una spianatoia, al centro si mette il lievito madre o di birra (quest’ultimo circa 25 g), sciolto nell’acqua tiepida e un po’ di olio d’oliva.

Si impasta bene fino ad ottenere una palla liscia e poi si formano dei piccoli panetti.

Tutto va coperto coperto con un telo di lino o cotone e, poi, successivamente con una copertina di lana.

Si aspetta finché i panetti avranno raddoppiato il loro volume.

Poi si tira la sfoglia che dev’essere stesa molto sottile.

Su ogni sfoglia a forma rettangolare si pone il condimento, consistente in salsa di pomodoro su cui si adagiano fette di melanzana e di formaggio, oppure ricotta e salsiccia, ricotta e cipolla, ecc…Le scacce si mettono in forno già caldo, a 250° circa.

INFOPOINT

Top
Richiesta Informazioni