Search

Pasta con le palline di carne

Pasta con le palline di carne

Pasta con le palline di carne

La pasta in brodo con le polpettine di vitello, detta in ragusano “pasta a bruoru ri iaddina cche pallini ri carni”, è un primo piatto che si prepara frequentemente, soprattutto d’inverno, ma è usanza ragusana consumare questa pietanza il 29 agosto, in occasione della festa di S. Giovanni Battista.

In una capiente pentola si fanno cuocere carote, sedano e cipolle con la gallina tagliata a pezzi. Si aggiungono sale e pepe in grani a freddo.

Quando l’acqua comincia a bollire, si va schiumando.

Si copre con il coperchio e si fa cuocere per circa 2 ore. Poi il brodo viene filtrato e una parte di questo si versa in un pentolino per far cuocere le polpettine di vitello, preparate in modo tradizionale.

Devono essere piccolissime. Nell’altro brodo si versano i tagliolini all’uovo impastati prima, che andranno serviti con un po’ di brodo e le polpettine.

Top
Richiesta Informazioni