fbpx

Chiesa di San Vito

è una delle più antiche chiese, sorta ai margini della città fortificata, dedicata a S. Lorenzo già patrono della distrutta città di Gulfi. Nel secolo XVI ne divenne titolare S. Vito eletto per volontà popolare nuovo patrono della città.

Le varie fasi costruttive sono evidenti nel piccolo edificio sacro: crollato col terremoto del 1693, fu varie volte ristrutturato. Il prospetto, in sobrio neoclassico è opera degli scultori Rosario e Mariano Distefano, padre e figlio (1870 circa). L’interno, ad unica navata, presenta la facies barocca con stucchi e fregi dorati e quella neoclassica degli eleganti altari in marmo dello scultore catanese Carmelo Bonaventura. La statua lignea del titolare è attribuito al chiaramontano Melchiorre Ereddia (sec. XVI). E’ contenuta in un elegante ferculo in legno intagliato e dorato opera di Benedetto Cultraro (1719).

Di interesse: la grande pala dell’altare maggiore S. Vito di fronte a Diocleziano opera del sac. Gaetano Distefano (1893); S. Vito battezza in Lucania opera di Lorenzo Cutello, sec. XVIII, (I altare a destra); S. Spiridione, dipinto di Gaetano Distefano (1878).

Originale la nuova torre campanaria (primi del XX secolo), progettata dall’ing. Giuseppe Gafà, in sostituzione dell’antica, anch’essa arretrata rispetto al prospetto ed adiacente all’abside.

Maggiori informazioni nel Sito del COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI

Home Page

Address

Our Address:

chiesa san vito chiaramone

GPS:

37.02974372512435, 14.70077846052925

Contattaci
Plan My Route

Sei il proprietario dell'attività ? Modifica liberamente il tuo annuncio.

Solo i proprietari di pubblicazione possomo modificarne dati ed informazioni e/o richiederne la cancellazione.

Claim Listing

Leave a Review

Prezzo
Posizione
Staff
Servizi Offerti
Food & Beverage
Publishing ...
Your rating has been successfully sent
Please fill out all fields
Captcha check failed
Top
Richiesta Informazioni